Fratticciola di Monte Acuto

Fratticciola di Monte Acuto

Osservando Monte Acuto dalla pianura umbertidese svetta tra la boscaglia la torre grigio- bianca di Fratticciola di Monte Acuto che presenta un’ampia visuale sulle vallate sottostanti e sul versante della destra fluviale del Tevere.

Fratticiola è un antico insediamento ma dalle fonti non è possibile risalire alla primitiva fondazione del castello, sebbene secondo la tradizione la torre venne eretta nel 1325. L’insediamento è posto a circa 600 metri di altitudine vicino la sommità di Monte Acuto, in una fascia pedemontana molto boscosa lungo la strada che conduceva a Perugia passando da Polgeto.

Fratticiola rappresenta un caso esemplare, insieme agli altri insediamenti di poggio siti ai piedi di Monte Acuto, che assommano perfettamente l’elemento difensivo, comunque preponderante, alla componente amministrativa in funzione di stazione doganale o di riscossione delle gabelle, costeggiando l’importante direttrice commerciale del territorio. L’elemento più rilevante dell’insediamento resta ora principalmente la torre  posta nella zona a sudovest che, con il suo perimetro esterno in questo lato, diventa corpo integrante della muratura.

Troverete notizie più approfondite nel sito e nelle informazioni del video. Nel sito vi consigliamo di guardare Fratticciola di Monte Acuto nelle descrizioni sull'Incastellamento e le signorie rurali" della professoressa Benni: https://www.umbertidestoria.net/incastellamento-e-signorie-rurali

Following
Fratticciola di Monte Acuto