Il Ferro da scarpe

Il Ferro da scarpe

(A cura di Sergio Magrini Alunno)

Era piantato in terra o più spesso fissato al muro vicino all’ingresso di casa e serviva per togliere il fango da sotto le suole delle scarpe.
Ce ne era uno a fianco di tutti i portoni delle abitazioni di campagna, ma ce n’erano molti anche in paese per chi ritornava come era solitamente uso dalla campagna o dagli orti.
Qualche “ferro per scarpe” superstite è ancora visibile in paese, ad Umbertide.
Nelle foto è possibile vedere quelli presenti, ad esempio, al numero civico n. 27 di via Vittorio Veneto e al n. 79 di via Roma. Nelle foto visibili nella striscia finale ne sono stati "catalogati" circa 15.

Il Ferro da scarpe

Particolare di un "ferro da scarpa" ancora visibile (foto di Sergio Magrini Alunno)

WhatsApp Image 2021-11-24 at 21.33.29.jpeg

"Ferro da scarpa" posizionato vicino ad un portone in via Roma. (foto di Sergio Magrini Alunno)

WhatsApp Image 2021-11-24 at 21.33.29 (1).jpeg

Ferro da scarpa in via Spoletini (foto di Sergio Magrini Alunno)

"Ferro da scarpa" posizionato vicino ad un portone in via Vittorio Veneto  (foto di Sergio Magrini Alunno)

"Ferro da scarpa" posizionato vicino ad un portone in via Vittorio Veneto (foto di Sergio Magrini Alunno)

WhatsApp Image 2021-11-24 at 21.33.29 (1).jpeg

Ferro da scarpa in via Andreani vicino ad un "obice" della seconda guerra mondiale (foto di Sergio Magrini Alunno)